Rapporto di qualità su ciascuna pezza greggia

Molte tipologie di tessuti vengono prodotte in grandi quantità e stoccate in magazzino in attesa di essere rifinite, tinte in pezza o stampate all’ultimo momento nei colori e disegni richiesti dal mercato. Tramite questo processo, molte problematiche vengono evidenziate solo troppo tardi, nel momento in cui non c’è poi il tempo di poterle risolvere.

Per evitare queste difficoltà ci siamo specializzati nel controllo tessuti greggi così che i nostri clienti ricevono immediatamente un rapporto dettagliato sulla qualità di ogni singola pezza greggia, che possiamo poi provvedere a rammendare e smollettare prima di procedere con le lavorazioni successive di tintoria, stampa o rifinizione.

Processi per i quali abbiamo sviluppato una logistica di magazzinaggio e gestione produzione di singoli lotti, assortiti di volta in volta in base alle necessità di consegna, che possiamo seguire nel corso delle diverse fasi di rifinizione, fino al controllo qualità finale ed al rilascio della relativa certificazione.

particolare di mani che rammendano per controllo tessuti greggi

Il rammendo e la smollettatura

Una volta rilevati al controllo i difetti presenti sul tessuto greggio e stabiliti i tipi di interventi da effettuare, le pezze vengono separate e passate al rammendo, operazione che viene eseguita prevalentemente da personale femminile specializzato.

L’addetta, in base al tipo di tessuto da riparare, effettuerà su di esso, con precisione e professionalità, tutti quegli interventi, diversificati fra loro in base al tipo di difetto, indispensabili per renderlo idoneo alle successive lavorazioni di finissaggio.

Rammendo

Per rammendo si intendono tutte le lavorazioni che comportano la ricostruzione regolare dell’intreccio del tessuto, rimuovendo la maggior parte dei difetti indicati nel controllo tessuti greggi e sostituendo, se necessario, tratti di fili o di trame non regolari, utilizzando pinze a molla, forbici ricurve e ago.

Smollettatura

Per smollettatura si intendono gli interventi che riguardano l’eliminazione dal tessuto di piccoli nodi, passandoli sul rovescio, e di altre impurità e piccole imperfezioni, che non sono influenti sulla struttura del tessuto, utilizzando prevalentemente pinze a molla.

I difetti più ricorrenti nel controllo tessuti greggi

  • Trame o tratti di trame mancanti o doppie
  • Fili o tratti di fili mancanti o doppi
  • Presenza di nodi
  • Fiammature o ringrossi sul filato
  • Grovigli di trama
  • Rientri laterali di tratti di trama
  • Barrature di tessitura
  • Trame non accostate o troppo accostate
  • Errori di incorsatura dei fili
  • Punti di maglia mancanti
  • Regolarità dei disegni
  • Errore di colore nella nota di ordimento e tessimento
  • Trame e fili lenti
  • Strisciate verticali per difetti di orditura sulle portate